Feeds con tematica Fiscale

IL REGISTRO DI EMERGENZA PER MALFUNZIONAMENTO DEL REGISTRATORE DI CASSA

Pubblicato il 20 Dicembre 2019

Si rompe il registratore di cassa e non riesco ad emettere il documento commerciale (il vecchio scontrino).

Cosa debbo fare? Il cliente “deve uscire” con un qualche documento? No, occorre risalire all’articolo 11 del vecchio “D.M. 23.3.1983 su GU 24.3.1983 n. 82 – art. 11” e cioè istituire un registro di emergenza per il caso specifico, nel quale annotare, prima dell’uscita del cliente dal negozio, il singolo incasso.
Quindi tale registro avrà il seguente aspetto, volendo può essere stampato e numerato il fac simile che segue (azzerando i dati) ed essere utilizzato come “registro di emergenza”.

Data
Ora
Corrisp. incassato (aliquota iva 22%)
Corrisp. incassato (aliquota iva 10%)
Corrisp. incassato (aliquota iva 4%)

20.12.2019
10:30
22,50
 
 

20.12.2019
11:40
12,70
 
 

20.12.2019
15:45
10,40
 
 

20.12.2019
19:30
8,70
 
 

Totale del giorno
54,30
 
 

Oltre che l’adozione del registro di cui sopra è necessario per i registratori di cassa telematici adottare una procedura particolare nei confronti dell’Agenzia delle Entrate, procedura illustrata in un separato documento: vedi la procedura attraverso il seguente link.

In precedenza la circolare 97/E del 4.4.1997 indicava che nel caso di malfunzionamento del registratore di cassa non era necessario il registro di “emergenza” qualora venissero rilasciate le ricevute fiscali (al posto dello scontrino fiscale), ma sta di fatto che le ricevute fiscali sono abolite a decorrere dal 1° gennaio 2020.

Note: art. 11 del D.M. 24.3.1983.

Nel caso di mancato o irregolare funzionamento, per qualsiasi motivo, degli apparecchi misuratori fiscali, il contribuente deve tempestivamente richiedere l’intervento della ditta tenuta alla manutenzione, annotando la data e l’ora della richiesta sul libretto di dotazione dell’apparecchio, e deve, fino a quando non sia ultimato il servizio di assistenza, provvedere, in luogo del rilascio dello scontrino fiscale, alla distinta annotazione su apposito registro dei corrispettivi relativi a ciascuna operazione.

Pubblicato il Dicembre 20, 2019

Tematiche

Fiscale

CONTATTI - SOCIAL

CONTATTACI

Compila il form per fissare un appuntamento conoscitivo o richiedere maggiori informazioni.


    [anr_nocaptcha g-recaptcha-response]

    Professionisti in Sinergia


    Sei alla ricerca di un partner multi-professionale per la tua azienda o il tuo business? Non credi sarebbe meglio affidarsi ad un grande Studio integrato, che sia in grado di accompagnarti, seguendoti passo passo con assistenti amministrative personali, Consulenti del lavoro, Ingegneri gestionali e informatici, Avvocati e Commercialisti di provata esperienza?

    SCOPRI DI PIÙ