Feeds con tematica Lavoro

INAIL: RIVALUTATI GLI IMPORTI DELL’ASSEGNO DI INCOLLOCABILITà

Pubblicato il 20 Luglio 2022

Con Circolare n. 27 del 14 luglio l'Inail informa che l’importo dell’assegno di incollocabilità, la prestazione economica, erogata agli invalidi per infortunio o malattia professionale che si trovano nell’impossibilità di fruire dell’assunzione obbligatoria, è stato rivalutato, con decorrenza 1° luglio 2022, nella misura di 268,37 euro, sulla base della variazione, registrata dall’Istat, dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati intervenuta tra il 2020 e il 2021, pari all’1,9%.

Al fine di ottenere l'assegno l'invalido deve possedere i seguenti requisiti:

età non superiore ai 65 anni
grado di inabilità non inferiore al 34%, riconosciuto dall'Inail secondo le tabelle allegate al Testo Unicoper infortuni sul lavoro verificatesi o malattie professionali denunciate fino al 31 dicembre 2006
grado di menomazione dell'integrità psicofisica/danno biologico superiore al 20%, riconosciuto secondo le tabelle di cui al d.m. 12 luglio 2000 per gli infortuni verificatisi e per le malattie professionali denunciate a decorrere dal 1° gennaio 2007.

Maggiori informazioni.

Fonte: https://www.inail.it

Pubblicato il Luglio 20, 2022

Tematiche

Lavoro

CONTATTI - SOCIAL

CONTATTACI

Compila il form per fissare un appuntamento conoscitivo o richiedere maggiori informazioni.


    [anr_nocaptcha g-recaptcha-response]

    Professionisti in Sinergia


    Sei alla ricerca di un partner multi-professionale per la tua azienda o il tuo business? Non credi sarebbe meglio affidarsi ad un grande Studio integrato, che sia in grado di accompagnarti, seguendoti passo passo con assistenti amministrative personali, Consulenti del lavoro, Ingegneri gestionali e informatici, Avvocati e Commercialisti di provata esperienza?

    SCOPRI DI PIÙ