Feeds con tematica Fiscale

L’EVASIONE DI IMU-TASI, TARI E ACQUA VALE 7,6 MILIARDI DI EURO L’ANNO

Pubblicato il 12 Dicembre 2019

A denunciarlo è la CGIA di Mestre, con un approfondimento pubblicato lo scorso 6 dicembre sul proprio sito internet. E a pagare il conto di tutto questo sono i Comuni e le società che si occupano della gestione dei rifiuti urbani o che erogano il servizio idrico, spesso controllate dalle stesse Amministrazioni comunali dove operano.
A seguito dell’elaborazione degli ultimi dati disponibili del Ministero degli Interni (per Imu-Tasi), Laboratorio REF Ricerche, CRIF Ratings (per la Tari) e Utilitatis (per l’acqua) la CGIA ha inatti stimato un’evasione di 7,6 miliardi di euro all’anno, tra il mancato pagamento dell’Imu-Tasi, della Tari e delle bollette dell’acqua.
"Se una gran parte di questi mancati pagamenti fosse recuperato, molto probabilmente ci sarebbe la possibilità di abbassare le tasse locali e le tariffe dell’acqua a tutti. Soprattutto nel Mezzogiorno che presenta un’incidenza sul mancato pagamento totale pari al 40 per cento: 10,5 punti in più della media registrata al Centro e 11 in più rispetto a quella del Nord", ha affermato il coordinatore dell’Ufficio studi della CGIA, Paolo Zabeo.
Clicca qui per accedere ai dati in dettaglio.

Fonte: http://www.cgiamestre.com

Pubblicato il Dicembre 12, 2019

Tematiche

Fiscale

CONTATTI - SOCIAL

CONTATTACI

Compila il form per fissare un appuntamento conoscitivo o richiedere maggiori informazioni.


    [anr_nocaptcha g-recaptcha-response]

    Professionisti in Sinergia


    Sei alla ricerca di un partner multi-professionale per la tua azienda o il tuo business? Non credi sarebbe meglio affidarsi ad un grande Studio integrato, che sia in grado di accompagnarti, seguendoti passo passo con assistenti amministrative personali, Consulenti del lavoro, Ingegneri gestionali e informatici, Avvocati e Commercialisti di provata esperienza?

    SCOPRI DI PIÙ