Feeds con tematica Fiscale

SE IL CREDITO DEL FALLIMENTO è CONTESTATO SI ESCLUDE IL LITISCONSORZIO NECESSARIO

Pubblicato il 07 Ottobre 2019

Il provvedimento di diniego del rimborso, secondo la curatela, doveva ritenersi nullo perché era stato notificato soltanto a questa e non anche all’imprenditore “al tappeto”.
Non sussiste litisconsorzio necessario, tra curatore fallimentare e imprenditore fallito, nell’ipotesi in cui l’amministrazione finanziaria neghi l’esistenza di un credito del fallimento. Inoltre, in tema di rimborso di un credito da parte del contribuente, l’Agenzia delle entrate è legittimata a contestarne i fatti costitutivi, anche nell’ipotesi in cui siano scaduti i termini per l’esercizio dell’azione di accertamento. I termini decadenziali, infatti, sono apposti solo alle attività con cui l’Agenzia delle entrate accerta un credito erariale e non a quelle con cui contesta la sussistenza di un suo debito.
Questi i principi contenuti nella sentenza n. 22646 della Corte di cassazione dell’11 settembre 2019.

Fonte: https://www.fiscooggi.it/rubrica/giurisprudenza/articolo/se-credito-del-fallimento-e-contestato-si-esclude-litisconsorzio

Pubblicato il Ottobre 7, 2019

Tematiche

Fiscale

CONTATTI - SOCIAL

CONTATTACI

Compila il form per fissare un appuntamento conoscitivo o richiedere maggiori informazioni.


    [anr_nocaptcha g-recaptcha-response]

    Professionisti in Sinergia


    Sei alla ricerca di un partner multi-professionale per la tua azienda o il tuo business? Non credi sarebbe meglio affidarsi ad un grande Studio integrato, che sia in grado di accompagnarti, seguendoti passo passo con assistenti amministrative personali, Consulenti del lavoro, Ingegneri gestionali e informatici, Avvocati e Commercialisti di provata esperienza?

    SCOPRI DI PIÙ